Eccomi!


Più che "Chi siamo" dovrei dire "Chi sono". In effetti Lo Savon è una persona sola, io.

 

Mi presento: mi chiamo Sandra, ho due figli ormai grandi, Kristian e Alessio, e sono una instancabile curiosa. Amo viaggiare, leggere, oziare, navigare in internet, i ristoranti particolari, i piatti esotici, conoscere persone nuove, ridere, il vino rosso, il mio compagno Morgan (che ho inserito per ultimo ma lo è solo in questa lista!). Non mi so truccare, sono sempre stata "acqua e sapone" e mai come nel mio caso questa definizione calza a pennello...

 

Mi piace imparare sempre cose nuove, adoro spaziare nelle "arti e mestieri" femminili ma non solo. Negli anni, pur senza avere nessun familiare che mi seguisse, ho imparato a ricamare a punto croce, a lavorare all'uncinetto, ad usare (anche se in modo approssimativo) la macchina da cucire, ho provato a creare con le paste sintetiche, a fare il chiacchierino. Tutto da autodidatta.

 

Anche il sapone è arrivato nella mia vita come tutte le altre cose: per caso. Parecchi anni fa lavoravo al ricevimento di un residence ed in un momento "buco", navigando in internet, sono capitata su una pagina che parlava del sapone artigianale. Ho letto molte cose, poi ho ordinato un libro e mi sono tuffata nello studio. Dopo diversi mesi mi sono sentita pronta ed ho provato. Inutile dire che mi sono innamorata!

 Cosa c'è di meglio di un viaggio, una gita fuori porta, lo scoprire un angolo nuovo, anche se a due passi da casa?

Con il mio compagno…

  

 Io ed i miei figli, qualche anno fa.

 


 

Prima o poi avrò anche io un cartello come questo, da appendere fuori dalla porta del mio laboratorio!

 

Con il mio compagno, durante uno dei nostri viaggi.

 Voglia di vacanze in montagna?